TRATTAMENTI DI MEDICINA ESTETICA

PULIZIA DEL VISO MEDICA

La pulizia del viso medica garantisce l’eliminazione di antiestetici punti neri e piccole cisti in sinergia con protocolli di ultima generazione che consentono il turnover cellulare.
Fondamentale è la terapia di preparazione a base di alfa-idrossiacidi e retinolo che precede l’utilizzo dell’Ultrapeel. Quest’ultimo è un dispositivo di microdermoabrasione che, grazie ad un getto modulato di microcristalli inerti, migliora i danni del tempo, dell’esposizione solare e corregge le imperfezioni della pelle quali pori dilatati, cisti incluse nella terapia acne. La stessa apparecchiatura consente la penetrazione di sostanze medicinali e cosmetiche per via transdermica. Si ottiene così una biorivitalizzazione senza aghi e la veicolazione di antibiotici che riducono le situazioni settiche dell’acne e l’antiestetico e temuto rossore infiammatorio che, spesso, non invoglia a sottoporsi alle periodiche ma necessarie pulizie del viso.
Il tutto si completa con il sistema fototerapico I Clear XL che emette luce visibile blu/viola e infrarosso che permette la disinfezione e la disinfiammazione della cute consentendo di asciugare immediatamente le essudazioni che si creano dopo l’asportazione delle cisti.
La pelle appare dunque compatta, levigata e con una naturale luminosità.

Il sistema Ultrapeel Transderm utilizza una nuova tecnologia proprietaria denominata Dermoelettroporazione. Attraverso la somministrazione di particolari impulsi elettrici temporizzati, è possibile veicolare farmaci e sostanze attive per via transdermica raggiungendo strati profondi della pelle fino alle fasce muscolari, evitando il coinvolgimento di parti del corpo non interessate dalla terapia.

Questo tipo di terapia risulta piacevole per il paziente grazie ad un massaggio rilassante dato dal movimento vibratorio del manipolo durante l’erogazione degli impulsi.

La microdermoabrasione Ultrapeel è da anni nota in campo medico come dispositivo che oltre alla esfoliazione controllata dello strato corneo, stimola l’incremento della circolazione sanguigna e la produzione di collagene attraverso l’azione del vuoto sul manipolo applicatore. Questo permette alle sostanze attive di penetrare più agevolmente nel derma.

Inoltre è stato scientificamente dimostrato che le due tecnologie sin qui descritte, utilizzate in maniera combinata, permettono alla pelle di assorbire in profondità la sostanza applicata fino a 5 volte in più rispetto ad un’applicazione topica.

Altri Trattamenti di Medicina Estetica

Visita le pagine degli altri servizi che puoi trovare al DNA Laser Science.

Altri Trattamenti di Medicina Estetica

Visita le pagine degli altri servizi che puoi trovare al DNA Laser Science.

BIOSTIMOLAZIONE E PEELING

BIOSTIMOLAZIONE E PEELING

vai alla pagina

CARBOSSITERAPIA

CARBOSSITERAPIA

vai alla pagina

FILLER E BOTULINO

FILLER E BOTULINO

vai alla pagina

LINFODRENAGGIO

LINFODRENAGGIO

vai alla pagina

VELASHAPE

VELASHAPE

vai alla pagina