Visita ortopedica

Carlo Ruosi, professore di ortopedia presso l’Università Federico II di Napoli, responsabile dell’ambulatorio delle patologie vertebrali presso la stessa università e del centro di riferimento regionale per la cura delle deformità vertebrali, in particolare scoliosi e cifosi.
L’importanza della visita e consulenza ortopedica non riguarda solo la cura delle patologie principali della colonna vertebrale ma anche uno studio attuo alla prevenzione, in breve:
– cura delle deformità scoliotiche e cifotiche nell’età infantile;
– prevenire le conseguenze della cosiddetta artrosi vertebrale (nell’adulto) che corrisponde ad avere discopatie dorsali e lombali che se non trattate in tempo portano a complicanze come l’ernia del disco;
– prevenire tutti i fastidi da osteoporosi (soprattuto nel sesso femminile) come calcificazioni delle ossa che si manifestano con dolori diffusi alla cervicale, alla lombare e agli arti inferiori.

Lo studio ortopedico del Dna Laser Science cerca di insegnare ai pazienti come prevenire le conseguenze, da molti ritenute normali, del consumo delle nostre ossa, in particolare l’artrosi dell’anca, l’artrosi delle ginocchia e della colonna vertebrale.

In particolare, lo studio cerca di prevenire la diffusione e l’aumento dell osteoporosi con delle misure mirate, di solito di esercizio fisico e con mineralometrie, le cosiddette MOC.
Il team del prof. Ruosi cerca di migliorare la postura globale del nostro corpo (postura delle spalle e del tronco) grazie ad un esame dettagliato del piede e del suo appoggio; questo comporta anche un miglioramento estetico del nostro corpo e del nostro modo di apparire agli altri.
Il focus dello studio resta la prevenzione di tutte le complicanze della colonna vertebrale, artrosi etc. grazie ad una valutazione specifica, consigliando il miglior esercizio fisico, consigliando busti quando necessario, anche quelli leggeri e trasparenti, e consigliando una fisioterapia dedicata.

Una delle principali problematiche posturali soprattutto quelle che possono danneggiare l’articolazione coxo femolare, è la presenza di distrofie importanti all’interno delle cosce o alle ginocchia. Questi accumuli che possono essere costituzionali e crescere nel tempo oppure dovute ad una obesità, determinano degli atteggiamenti posturali che nel tempo tendono a danneggiare la deambulazione o a modificarla, creando importanti problemi artrosici anche nelle giovani paziente.

ALTRI SERVIZI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

COACH ALIMENTARE

COACH ALIMENTARE

vai alla pagina

CURA DELLE CICATRICI

CURA DELLE CICATRICI

vai alla pagina

ECOGRAFIA ONCOPLASTICA

ECOGRAFIA ONCOPLASTICA

vai alla pagina

ECOGRAFIA VASCOLARE

ECOGRAFIA VASCOLARE

vai alla pagina

LASERTERAPIA

LASERTERAPIA

vai alla pagina

NEVI E TUMORI CUTANEI

NEVI E TUMORI CUTANEI

vai alla pagina

TERAPIA DELL'ACNE

TERAPIA DELL'ACNE

vai alla pagina

MACCHIE E MELASMA

MACCHIE E MELASMA

vai alla pagina

OCULISTA

OCULISTA

vai alla pagina

ORTOPEDICO

ORTOPEDICO

vai alla pagina

PODOLOGO

PODOLOGO

vai alla pagina